Auguri!

Auguro un felice Natale e un buon anno nuovo a tutti, accompagnato da un grande abbraccio per gli amici di blog.

(Foto del mio alberello fatta per l’occasione ).

 

Questi sono i biglietti che ho creato quest’anno (Paperino e Topolino per mia madre).

 


Quest’anno il regalo di Natale per mia madre è una collana fatta con radice di zaffiro e ciondolo di turchese. (Se continuo così aprirà presto una bancarella
).

 

 

Metto una foto del nuovo arrivato che festeggerà questo Natale con noi. Il micio ha poco più di quattro mesi, si chiama Tigre. Sulla foto mentre mia madre lo tiene assume una posa da “arte marziale”

 

 

E questo è il suo compagno di gioco Jack che gli ha dato il benvenuto con grande entusiasmo (qui aveva circa sette mesi,ora ha due anni ma non è cambiato molto).
Poi dicono che i Gremlins non esistono

 

Torte di compleanno

Qualche giorno fa ho compiuto gli anni (il 10 agosto) così ho pensato di pubblicare le foto delle torte fatte in questi due ultimi anni (quella che si vede più chiaramente è stata fatta con una migliore fotocamera che ha deciso di abbandonarmi a pochi giorni prima del compleanno ). Quella ricoperta di cioccolato fondente era fatta di pan di spagna bagnato con caffè, ripieno di crema, sopra la copertura di cioccolato avevo messo delle roselline fatte di pasta di zucchero (mi ero divertita molto a farle il giorno prima).

La torta di quest’anno, la crostata alla frutta, l’avevo “incorniciata” con i deliziosi M&M’s (confetti colorati ripieni di cioccolato). Anche se non era grande (visto che doveva bastare solo per me e mia madre) la crema era tanta e la frutta andava dal kiwi, alla banana, all’ananas, ai lamponi, alle fragole.
Purtroppo entrambe le torte sono finite troppo presto!

 

Biglietti e portachiavi

Questi sono stati i biglietti che ho fatto a Natale, iniziati nel mese di novembre. I due biglietti blu sono stati creati ritagliando e incollando personaggi presi da carta regalo.
Il biglietto di Jasmine è stato disegnato a mano e colorato con matite.
Quello che ha richiesto più lavoro è stato il biglietto dei sette nani (un po grande rispetto agli altri visto che occupava le dimensioni di un foglio A4 e che poi ho ridotto per postarlo qui) che ho disegnato e dipinto a tempera per mia madre appassionata dei classici Disney.

 

 

Il portachiavi di legno, l’ho ricavato da un tagliere. Ho segato la parte di legno che mi serviva e l’ho ripassato con carta abrasiva. Lo scorpione rappresenta il segno zodiacale che ho dipinto con acrilico. L’altra parte del portachiavi presenta una scritta con decorazioni simili a disegni tribali fatti con pennarello Uniposca (molto comodo per fare lavoretti poiché scrive su tutte le superfici).

Orecchini di piume

Avevo un vecchio acchiappasogni molto ricco di piume così ne ho prese 4 e le ho trasformate:-)

E visto che a stomaco vuoto si lavora male, ho fatto un po di panna cotta :-)

Ancora auguri di una serena Pasqua a tutti amici!

Lavoretti natalizi : )

Prima di tutto tanti auguri di Buone Feste a tutti!! :)

Per questo Natale (regalini comprati a parte) ho fatto qualche biglietto, una collanina semplice e uno strudel (pasta sfoglia già pronta) pieno di buona farcitura, chiesto da mia madre per il suo compleanno (21 dicembre) perchè lo preferisce alle torte comprate che di solito sono un po troppo dolci.
Cominciamo dai biglietti, quello di Cenerentola e quello della Bella Addormentata disegnato a mano, sono per mia madre.

Questa qui è una collana di avventurina con chiusura a gancio.

E infine lo strudel di crema alle mele con uvetta, pinoli e un po di limone…durato solo due giorni era una gara fra me e mia madre 😉

Creazioni con das e madreperla

La collana a sinistra  molto leggera, è fatta con catenina cobra di silver plated  a cui ho aggiunto  perle colorate di vetro e  chiusura a moschettone. La collana a destra è fatta con organza perle di legno colorate e ciondolo creato con il das verniciato con acrilico al cui centro ho posto un’agata blu.

Qui sotto un paio di orecchini creati con monachelle di silver plated senza nikel (quindi anallergici) a cui ho aggiunto swarovsky 4 mm e cerchio in madreperla che racchiude una perla fusia in vetro “optical”.

Infine una semplice collana unisex realizzata con cordoncino nero, stella color argento e chiusura a moschettone.

Abito semplice e “abiti di corte”

Ecco altri tre abiti creati da mia madre, quello rosa è stato un lavorone (e ci ha fatto un po disperare) ma alla fine l’ha avuta vinta mia madre! 
Il rosa, ha un sottogonna chiaro che regge l’abito e sopra c’è il vestito fucsia. Sulla gonna è stato posto un velo rosa a cui è stata cucita una fascia di piume di struzzo.  L’ho chiamato “Poesia di corte”.
L’abito in velluto rosso e nero con relativo cappellino con paillettes, l’ho chiamato “Bacio di dama”.
Comincio a postare le foto dall’abito più semplice, ma molto grazioso.