Abito semplice e “abiti di corte”

Ecco altri tre abiti creati da mia madre, quello rosa è stato un lavorone (e ci ha fatto un po disperare) ma alla fine l’ha avuta vinta mia madre! 
Il rosa, ha un sottogonna chiaro che regge l’abito e sopra c’è il vestito fucsia. Sulla gonna è stato posto un velo rosa a cui è stata cucita una fascia di piume di struzzo.  L’ho chiamato “Poesia di corte”.
L’abito in velluto rosso e nero con relativo cappellino con paillettes, l’ho chiamato “Bacio di dama”.
Comincio a postare le foto dall’abito più semplice, ma molto grazioso.

Vestito Barbie

Ecco uno dei vestiti che mia madre ha fatto per la famosa bambola Barbie. Non è una sarta ma se la cava bene con ago e filo!
Visto che ho la mania di dare nomi alle cose che mi piacciono, ho “battezzato” il vestito “Rosa di primavera”.